Confidare

Da troppo tempo non vi lascio una poesia. Ho il desiderio oggi di regalarvi una suggestione.

Confidare

Ho tanta fede in te. Mi sembra
che saprei aspettare la tua voce
in silenzio, per secoli di oscurità.

Tu sai tutti i segreti,
come il sole:
potresti far fiorire
i gerani e la zagara selvaggia
sul fondo delle cave di pietra,
delle prigioni leggendarie.

Ho tanta fede in te. Son quieta
come l’arabo avvolto
nel barracano bianco,
che ascolta Dio maturargli
l’orzo intorno alla casa.

(Antonia Pozzi)


Tag: , , ,

Stampa questo articolo Stampa questo articolo Segnala a un amico

3 Commenti a “Confidare”

  1. Serena Scrive:

    L’immagine dell’uomo in ascolto dell’orzo che matura è meravigliosa, di pazienza e pace.

    Grazie 🙂

  2. Raffaella Scrive:

    “Ho tanta fede in te…e son quieta”
    Magiche e piĂą che mai vere parole che si traducono nella nostra realtĂ  quotidiana!
    Grazie per averci reso protagonisti di questa tenera emozione :*

  3. Paola C. Scrive:

    Bellissima.
    Grazie Acilia per la suggestione (bellissima anche la foto).

Lascia un Commento