- Insieme a Tè – Il blog di Acilia - https://www.insiemeate.net -

Spaghetti di riso con verdure al tè verde

Negli ultimi giorni sono accadute molte cose, sto cercando di spostarmi dall’epicentro di pericolosi terremoti emotivi. È successo qualcosa, un fatto oggettivo, che nessuno potrà cancellare. Qualcosa che fa parte della realtà, qualcosa con cui in seguito dovrò fare i conti.
Mentre cerco di ricostruire un percorso, vi propongo un piatto di spaghetti, uno dei pochi piaceri onesti ancora esistenti.
È una ricetta semplice, veloce, molto gustosa e sana. 

Ingredienti (per 4 persone):

• 400 g di spaghetti di riso (potete sostituirli con spaghettini o capelli d’angelo)
• 1 tazza grande di tè verde Sencha giapponese (io ho usato lo Shimizu)
• 1 carota media
• 1 zucchina media
• 2 champignon grandi
• mezzo scalogno
• 70 g di piselli congelati
• 2 cucchiai di olio d’oliva
• pepe Sechuan
• sale

Pulite tutte le verdure e tagliatele a dadini disponendole in piatti separati, tranne lo scalogno che triterete finemente. Soffriggete lo scalogno in una padella con l’olio e unite le verdure nel seguente ordine: carota, zucchina, piselli e infine i funghi. Lasciate cuocere per circa 15 minuti e poi sfumate con il tè.
Cuocete gli spaghetti in acqua bollente, scolateli e saltateli direttamente in padella con il condimento.
Spolverizzate con il pepe e servite subito.
Potete esaltare la delicatezza del piatto pasteggiando con una tazza di tè verde naturale cinese Jin Xian Te Jian
 

[1]

 

A proposito di ricette, tengo a segnalarvi un post [2] molto interessante scritto da [:Nybras] in merito ai suoi esperimenti a base di Earl Grey e Lapsang Souchong.