L’essenza del the

«Bere il tè è ricerca della bellezza, dei gesti, degli oggetti e del cuore, che si offrono ai propri amici».
Luisa, con L’essenza del the, ha scelto di sintetizzare in questo aforisma lo spirito del suo negozio.
Armonia e gusto sono i principi fondamentali sui quali si fonda la sua arte, perché di arte si tratta. La cura per i dettagli fa da maestra.
Due cose mi colpiscono subito: l’originalità e la raffinatezza del logo, per altro inciso su una pietra leccese, e la cura riservata alla confezione di ogni prodotto. Nulla sembra lasciato al caso ed è bello poterlo appurare al primo sguardo.

Luisa, con il suo fare schietto e gentile, è un’ottima padrona di casa: non risparmia alcuna informazione, accoglie confidenze e dispensa utili suggerimenti. È una persona grintosa e solare.
Provvede ancora oggi, dopo 6 anni dall’inizio della sua avventura, a spedire lettere di auguri in occasione del compleanno di ciascun cliente.
Offre spesso piccoli assaggi e sul bancone tiene un librino che ha chiamato Un ricordo ditè“, su cui i clienti possono imprimere un proprio ricordo legato all’infuso che preferiscono.
Un angolo meno evidente nasconde una serie di libri a tema che si possono acquistare o anche solo consultare in piena libertà.
La vetrina è molto ricercata e filtra una luce naturale che impreziosisce le ceramiche giapponesi.

Acquisto e assaggio vari tipi di tè e constato una qualità indiscutibile: un ottimo Gyokuro (tè verde giapponese) mi conquista al primo sorso. Trovo addirittura un rarissimo Longjing West Lake, un tè verde superiore, esclusivo, coltivato e raccolto secondo rituali fermi alla Cina di quattro secoli fa. Test di laboratori cinesi, americani, francesi e svedesi affermano che questa piccola zona a sud di Shanghai possieda un’acqua ricca di selenio che permette al suo tè di crescere con il più alto potere antiossidante, anti-tumorale e antivirale.
Circa trecento tè dunque, per soddisfare anche i palati più esigenti e sofisticati; inoltre, un’interessante rassegna di rarità, con produzione limitata, esalta la curiosità e la passione dei clienti più affezionati.
Rosa d’oriente è una delle sue miscele più richieste, a base di tè Sencha, Gunpowder, Jasmin, Wu Lu con scorze d’arancia, petali di fiordaliso, calendula e boccioli di rosa: ha un profumo molto buono e una tavolozza di colori decisamente fresca.


Accanto al tè, Luisa sceglie di deliziare e stupire con una selezione di sali dal mondo aromatizzati, venduti con ricette esclusive ideate opportunamente per i suoi clienti.
In più, zuccheri di vario genere, caffè di ottima qualità, spezie, cioccolato, un’attenta selezione di miele, confetture e gelatine.


Tra infusori, cucchiaini, tazze e teiere, scorgo alcuni pezzi antichi di mirabile bellezza, molti dei quali lavorati a mano: trovo che donino al negozio la sfumatura di un tempo passato e rimpianto.

L’essenza del the vi guida lungo un viaggio lento, alla scoperta dei segreti di un rito che vi eleverà, al di sopra di ogni distrazione e preoccupazione.

L’essenza del the
via Cerva, 12 [MM San Babila] – 20122 Milano
tel. 0245481483
email: info@essenzadelthe.fastwebnet.it

Tag: , ,

Stampa questo articolo Stampa questo articolo Segnala a un amico

7 Commenti a “L’essenza del the”

  1. olivariidea Scrive:

    Piacevolissimo blog e grazie della visita al mio, ci tornerò come credo farai tu e se non ti dispiace ti linko.

    saluti

    c

  2. cinciarella Scrive:

    mmmmm…non sembra affatto male!

    😀 grazie della segnalazione!

  3. utente anonimo Scrive:

    Ci sono stata in questo negozio e concordo pienamente con la tua recensione, è bellissimo.

    Belle anche le tue foto, ciao

    Simona O.

  4. utente anonimo Scrive:

    ci devo andare…è vicino a dove lavoro- grazie dell’indicazione!

  5. utente anonimo Scrive:

    Abito nei pressi di Milano e le tue informazioni (insieme alle bellissime foto) mi invogliano molto ad andare a vedere questo negozio.

    Conosco il Gyokuro e dovrebbero essercene diversi tipi, in effetti è raro da trovare. Vorrò andare ad approfondire!

    Buonaserata

    Daniele

  6. LazyBoy72 Scrive:

    Ci sono stato poco tempo fa, è molto bello ed elegante e il tè che vi ho comprato mi è piaciuto molto (si tratta di una miscela a base di tè nero).

    La tua recensione è degna di una rivista affermata, complimenti 🙂

  7. jakartacafe Scrive:

    hey, imbarazzante trovarcisi dentro, per uno che non ci capisce molto…

    potrei scelgliere in base all’odore, o al colore… 🙂

    oppure bendato, scegliendo a caso il tè (che sarebbe più un farsi scegliere)… chissà

    ciao

Lascia un Commento